Dal 10 Luglio 2015 le farmacie e parafarmacie italiane, in conformità alla Direttiva europea 2011/62/UE,  sono autorizzate alla vendita online dei  farmaci senza obbligo di ricetta medica. Da allora, un italiano su quattro acquista farmaci online. L’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha tuttavia stimato che circa la metà dei farmaci venduti online è contraffatta con rischi enormi per la salute dei cittadini.
È quidni opportuno essere adeguatamente informati per comprare farmaci Online in tutta sicurezza.

Quali farmaci puoi acquistare online e quali non puoi?

La vendita online presso qualunque farmacia online è possibile soltanto per i farmaci senza obbligo di ricetta, che si dividono in Farmaci OTC e SOP:

  • I Farmaci OTC (da Over The Counter = sopra il banco) sono i farmaci da banco, dedicati all’automedicazione per curare disturbi di lieve entità e di breve durata come mal di testa, febbre o problemi intestinali. Non sono rimborsabili dal Servizio Sanitario Nazionale.
  • I Farmaci SOP sono i farmaci senza obbligo di prescrizione e sono acquistabili senza ricetta medica solo su consiglio del  farmacista, ma non possono essere pubblicizzati ed esposti sul bancone della farmacia (cosa che li differenzia dai farmaci da banco.

Puoi acquistare quindi antipiretici, antinfiammatori o antidolorifici, ma non medicinali speciali (es: Viagra) e antibiotici vendibili per legge solo con ricetta del medico. Qualunque farmacia online che venda questa tipologia di prodotti è illegale ed è quindi consigliabile starne alla larga.

Come riconoscere una farmacia online sicura?

Riconoscere una farmacia online sicura è fondamentale per evitare di acquistare farmaci contraffatti che non forniscono alcuna garanzia e che possono essere nocivi per la salute umana.
Quali requisiti deve quindi avere una farmacia online per essere sicura e come riconoscerli?

1. Bollino ministeriale

Una farmacia online sicura e legale, ovvero riconosciuta dal Ministero della Salute, è facilmente riconoscibile grazie al Bollino di sicurezza presente nelle pagine prodotto riguardanti i farmaci, che rimanda alla pagina a lei dedicata sul sito web del Ministero.

Eshop Farmacia Bodini - Farmacia online legale e sicura

Per la vendita di parafarmaci, come integratori, accessori sanitari e cosmetici, non c’è bisogno di un’autorizzazione da parte del Ministero della Salute e quindi il bollino di sicurezza non è necessario.

2. Farmacia fisica in territorio italiano

Le farmacie autorizzate a vendere i farmaci online devono avere anche un esercizio commerciale fisico sul territorio italiano, autorizzato dalle autorità competenti. Le farmacie autorizzate alla vendita online sono infatti gestite da operatori già autorizzati alla vendita sul territorio italiano.

3. Foglietti illustrativi in italiano

In Italia non è considerata pratica legale acquistare farmaci da siti basati all’estero, in quanto è vietato introdurre farmaci sprovvisti di un foglietto illustrativo scritto in italiano.
Un terzo requisito fondamentale per riconoscere una farmacia sicura per l’acquisto online è quindi quello di verificare che i foglietti illustrativi e le descrizioni dei farmaci venduti siano in lingua italiana.

4. Recensioni di altri clienti

Le opinioni degli altri clienti sono altrettanto importanti. Se la farmacia online in cui sei approdato è sicura, non mancheranno le recensioni positive. Leggi le recensioni pubblicate all’interno delle pagine prodotto, su Google, sulla pagina Facebook, oppure su portali online come Trovaprezzi e Kirivo: se sono convincenti, puoi effettuare il tuo acquisto in tutta tranquillità.

Ora sai come comprare farmaci online in sicurezza.

Vai al nostro shop online!